San Gimignano Ecosotenibile: l’idea perfetta per un weekend autunnale

Prendi un weekend d’autunno, una macchina fotografica e la voglia di buttarsi in una nuova avventura all’insegna dell’ecologia tra i borghi della Toscana.
Grazie a Peugeot Italia qualche settimana fa ho potuto visitare San Gimignano e Volterra con mezzi eco sostenibili.
Ecco come!

Sì, un weekend insolito rispetto ai miei soliti fine settimana ma ho voluto buttarmi, buttarmi in questa nuova esperienza di un viaggio ecofriendly che caldamente consiglio per un weekend autunnale tra la meraviglie della  Toscana.
Allacciate le cinture che si parte! #RoadToSanGimignano … e Volterra. 

Questo percorso inizia prima di tutto, dalla Galerie Peugeot a San Gimignano, dove è possibile noleggiare auto elettriche o biciclette con pedalata assistita per la visita dei due borghi medievali che ancora oggi vengono assiduamente visitati da turisti italiani e stranieri. La nostra prima scelta ( ma che consiglio anche per i futuri viaggiatori sostenibili) è stato l’utilizzo dell‘auto elettrica. Da San Gimignano io e le mie colleghe blogger ( Selene di Viaggio Sostenibile e Chiara di Viaggiando S’Impara) siamo partite alla scoperta di Volterra.
Strade strette e tortuose, infinite colline e immensi vigneti hanno allietato il tragitto fino a Volterra.
Arrivate a Volterra il sole calante ha reso la visita del borgo una visita calda e accogliente.

Volterra il borgo di origine etrusca (e anche miei cari lettori il paese dove anni fa girarono alcune riprese del secondo capitolo della saga di Twilight) è conosciuta sopratutto per la lavorazione artigianale dell’alabastro e tra la sua natura incontaminata assolutamente da visitare per l’importante Piazza dei Priori e i suoi palazzi.
Purtroppo non siamo riuscite a visitare nulla internamente ma, sapete come sono fatta io mi sono distaccata dal gruppo e mi sono intrufolata tra le viette per scoprire le particolarità e gli scorci più belli…e questo lo consiglio anche a voi. Potete ben sì seguire il percorso consigliato dalla mappa in  cui si riescono a vedere i migliori palazzi come il Duomo, le porte, la cinta muraria e il resto dei Palazzi ma se riuscite sgattaiolate in qualche stradina troverete degli angoli suggestivi assolutamente da fotografare.

selfie-di-gruppo-blogger-volterra-viaggiareapois

volterra-viaggiareapois

piazza-dei-priori-volterra

scorci-di-volterra-viaggiareapois

case-volterra-viaggiareapois

prodotti-tipici-volterra-viaggiareapois

Finita la visita a Volterra ritornando a San Gimignano, ho avuto l’onore di provare la macchina elettrica iOn di Peugeot e che dire…in mezzo a quelle distese di prati verdi la nostra mini car ecologica ci stava a pennello.
Zero inquinamento, silenziosa da far paura e uno stile frizzante sono le principali caratteristiche di questa macchina elettrica ma non solo, spesso si pensano a stereotipi come ma in salita ce la si farà mai con una macchina elettrica?
Non è che mi si ferma? E se resto a piedi?
Ebbene si miei cari funziona che è una meraviglia con la sua accelerazione rapida e progressiva si possono toccare perfino i 130 chilometri orari e sopratutto la super figata è che si ricarica in discesa e durante la fase di frenata. Il consiglio di guida però è di rimanere nella fascia Eco della schermata dell’auto così da mantenere una guida ad impatto ambientale zero e poter utilizzare l’auto più a lungo.

ion-peugeot-sara-viaggiareapois

ion-peugeot-viaggiareapois

ion-peugeot-vista-viaggiareapois
Ecco qualche informazioni relative all’auto, noleggio e ricarica. 
Le auto elettriche iOn grazie ad un accordo con il Comune di San Gimignano sono noleggiabili presso Galerie Peugeot del Sig. Bellucci a San Gimignano ed hanno un costo giornaliero di 40€ circa, ovviamente i prezzi poi variano a seconda dei giorni di noleggio e convenzioni.
Per chi lo desiderasse inoltre, con l’aggiunta di 10€ vi è la possibilità della formula “full&clean” ossia il giorno seguente si riporta l’auto usata e il signor Bellucci ve ne ridà una subito pulita e carica.
Per quanto riguarda l’auto invece ecco qualche informazione aggiuntiva: è utilizzabile fino a 4 persone, è compatta e con un servosterzo agile da permettere qualsiasi movimento. L’autonomia può raggiungere fino i 150 chilometri a seconda della strada da percorrere e il tempo di ricarica all’incirca è di 3 ore e ovviamente il costo  della ricarica varia a seconda dell’operatore di energia che ogni singola struttura ha.
Per sapere dove è possibile trovare un punto di ricarica per auto elettriche basta scaricare su smartphone l’applicazione Next Charge. 

Dalle quattro ruote si passa poi ad un giro su due ruote.
Fin da quando sono piccola ho sempre amato sfrecciare in bicicletta ( sopratutto nelle discese) per sentire l’aria sfiorarmi la faccia e scompigliarmi i capelli.  E così sempre in Galerie Peugeot abbiamo avuto la possibilità di provare le biciclette a pedalata assistita Peugeot eC03.100. Non avevo provato mai fino ad ora delle biciclette elettriche ed effettivamente non avevo ben chiaro cosa fossero, sì è vero pensavo che data una leggera spinta facesse tutto la bicicletta ma non è così bisogna pedalare. Certo che bisogna pedalare ma grazie all’aiuto della pedalata assistita la fatica di riduce notevolmente e si possono fare salite senza arrivare morti alla cima: l’ho testato!

peugeot-ec03-100-viaggiareapois

Quindi, dopo aver scelto quello che fa per voi se una bella pedalata o una guida in compagnia pronti partenza e via per la visita di San Gimignano. Lasciatevi trasportare dalla sua bellezza imponente, dalle sue torri, dai suoi profumi, da i suoi commercianti e dai suoi sapori.
Un viaggio sensoriale a tutto tondo alla scoperta delle caratteristiche tipiche di San Gimignano da vedere, mangiare e toccare. Assolutamente consigliata la pasta allo zafferano e salsiccia del ristorante la Mandragola, oppure un buon bicchiere di vino la Vernaccia che accompagna la cinta senese.
E’ per lo più San Gimignano che dai suoi colori mi ricorda tanto l’autunno quindi che aspettate?

san-gimignano-viaggiareapois

piazza-san-gimignano-viaggiareapois

porte-san-gimignano-viaggiareapois

san-gimignano-2-viaggiareapois

prodotti-tipici-san-gimignano-viaggiareapois

torri-san-gimignano-viaggiareapois

toscana-viaggiareapois

scorci-di-san-gimignano

 

Leggi anche i consigli di…

Selene
Chiara

 

#viaggiareapois

Seguimi sui social:

FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
Guarda i miei video su YOUTUBE 

logo

Sara Gaffurini

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *