Buonasera a tutti, oggi voglio inaugurare il mio blog con un post sui i luoghi da visitare a Firenze in una giornata.

Innanzitutto per chi odia il caos, suggerisco di andarci durante giorni feriali evitando così code e troppa gente, sopratutto per chi ha bambini piccoli che odiano l’attesa. Secondo punto consiglio un abbigliamento comodo poiché si suggerisce di visitare la città camminando (parecchie vie sono formate da ciottoli) e potrebbero essere scomode scarpe con tacco. Continua a leggere per scoprire il mini tour che consiglio per visitare il capoluogo toscano in meno di ventiquattro ore.

Mappa Itinerario Firenze in un giorno

Suggerisco per chi non è pratico della città di arrivarci in treno poiché è ben collegata con molti altri paesi e dalla stazione S.M.Novella è facile iniziare un percorso per visitare i luoghi più interessanti. Non preoccupatevi se la vostra città si collega solo con Firenze Campo Marte, la stessa stazione si collega fino a quella centrale con un treno regionale di frequenza 15-20 minuti ed il costo del biglietto è di 1,50 €. Per quanto riguarda le prenotazioni o informazioni dei treni consultate il sito ufficiale Trenitalia o Italo. Ritornando a noi ed alla nostra giornata fiorentina ecco una mappa di cosa consiglio vedere.

Partendo dalla Stazione S.M.Novella già che ci siete consiglio di visitare le piazze Piazza S.M.Novella e Piazza dell’Unità Italian ubicate affianco. Dopo di chè :

1. PIAZZA DUOMO
La piazza principale di Firenze, la piazza dove per l’appunto sorge il magnifico duomo.
Tutte le informazioni per visitarlo le trovate QUI

Duomo di Firenze

 

La bellezza del duomo di Firenze


2. PIAZZA DELLA SIGNORIA

Qui potete trovare il Museo del Palazzo Vecchio , poco più vicino la Galleria degli Uffizi  e il Museo Gucci. Per chi ama la moda il museo Gucci è un’ottima tappa per ripercorrere la storia del famoso marchio toscano rivisitando tutti gli abiti e oggetti che hanno fatto di questa casa di moda un grande impero.

Piazza della Signoria – Fonte @Pinterest


3. PIAZZA SANTA CROCE

Ottima piazza dove sostare dopo un buon pranzo ( se si mangia una schiacciata da Note di Vino) dove troviamo una basilica che prende il nome della piazza, molto simile al duomo.

Basilica di Santa Croce

4. PONTE VECCHIO
Oltre che essere tappa fissa per ammirare un incantevole paesaggio sul fiume Arno, se siete amanti dei gioielli una passeggiata ve la dovete prorpio concedere su questo meraviglioso ponte invaso da lussuose gioiellerie.

Ponte Vecchio

5. PALAZZO PITTI 
Che non è il palazzo dove ogni anno fanno fiere di moda e profumi ma bensì l’ex residenza del granducato di Toscana dove ora risiedono gallerie e musei di vario tipo.
Clicca QUI per sapere orari e costi delle visite

6. GIARDINI DI BOBOLI
Circondano palazzo Pitti e consiglio di visitarli sopratutto nei mesi di fiornitura di piante e fiori. Per informazioni riguardo prezzi ed orari di apertura clicca QUI

Giardini di Boboli – Fonte @Pinterest
Fioraio a Firenze

P.S. Se vi rimane ancora del tempo visitate la casa e la chiesa di Dante.

Il purgatorio – Casa di Dante
Divina Commedia – Casa di Dante


Ti può interessare anche…
Dove mangiare a Firenze? Clicca QUI
Fare Shopping a Firenze! Clicca QUI

#viaggiareapois
Seguimi sui social:

FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
Guarda i miei video su YOUTUBE

logo

Sara Gaffurini

You May Also Like

5 comments

Reply

Ottima idea ed ottimo itinerario! Se ne hai voglia puoi fare rientrare questa gita nel mio progetto #FugaInEuropa di cui trovi tutte le info sul mio blog nella sezione “speciali”. Sarò più che felice di condividere l’articolo sui miei socials!! 🙂

Reply

Grazie mille Guenda sei carinissima!
un bacio

Reply

Itinerario più che giusto!!! Da Roma è facilissimo raggiungere Firenze in treno e la prox volta seguirò i tuoi consigli! 🙂

Reply

Grazie mille Claudia, sì ora anche da Brescia la mia città, è più facile raggiungere Firenze con Italo prima c’era un treno se non due al giorno ora almeno 4-5.
🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *