Con amarezza e molti ricordi vi parlo del mio terzo giorno a Siviglia, una città che mi ha davvero colpito e me ne sono troppo innamorata.

Se vi siete persi il primo giorno Clicca QUI mentre se ti sei perso il secondo giorno clicca QUI  
In questi giorni vi ho parlato del centro di Siviglia della parte più ad est  mentre ora vi voglio  a parlare della zona più ad ovest come la Zona El Arenal, Plaza de Toro e il mercato.

Partendo dalla via principale dove parte il tram e vi sono molti fast food e Starbucks proseguite verso il mare e arriverete a Torre Dell’Oro, un antica torre di mare.

torre dell'oro di #viaggiareapois
Torre dell’Oro

Proseguendo sempre sulla riva del fiume che fa da panorama molto artistico con tutte le casette colorate arrivate a Plaza de Toro. Il costo di entrata è di 7 € che includono una guida di circa uno ora in cui vi è una spiegazione in lingua spagnola ed inglese di come avvengono le corride.
Ogni anno da marzo-aprile fino ad ottobre in Plaza de toro si sviluppa la corrida, all’interno di una arena che può sostenere massimo un pubblico di 12.000 persone. In sunto ciò che avviene all’interno si focalizza su quello che deve fare il torero con la sua equipe ossia ammazzare il toro nel punto giusto (poco più sopra la 4 vertebra).
Tutto questo visionato dalla famiglia reale e dal settore politico che giudicano la performance del torero.
Se questo non avviene non vi è nessun trofeo.
Il costo di  una corrida varia da un costo di 27 € fino ad arrivare a 130 €. La durata è di circa due ore e mezza nella quale si suddivide la corrida in 3 fasi : la prima la parte a cavallo, la seconda del puntare la punta tra le vertebre e l’ultima quella più spettacolare con il famoso “telo rosso”.

plaza de toro siviglia di #viaggiareapois
Plaza de Toro
abiti torero di #viaggiareapois
Abiti Torero

Ultima tappa e quella più suggestiva e tradizionale il Museo di Flamenco dove è raccontata nel primo piano tutta la storia del flamenco e nel piano superiore e sotto terra esposte a rotazione, mostre inerenti al flamenco.
amanti dei pois? Ecco al museo di Flamenco tra quadri e vestiti vi innamorereste di tutto ma proprio tutto!

vestito pois museo flamenco di #viaggiareapois
Museo Flamenco
scarpe pois al museo flamenco di #viaggiareapois
Avete detto pois?
camerini museo flamenco di #viaggiareapois
Camerini ballerine di flamenco

In questa questa giornata è stato molto suggestivo mangiare il Mercado Lonja il mercato tipico di Siviglia dove sono presenti molteplici “cucine” ognuna differente dall’altra dove poter mangiare qualcosa di veramente tipico come Jamon iberico o Paella. Questo può essere un buon punto d’incontro per diversi palati.

mercado lonja #viaggiareapois
Interno Mercado Lonja
paella mercado lonja di #viaggiareapois
Paella
sangria bar di #viaggiareapois
Sangria Bar

p.S. Siviglia dall’alto?
No problem c’è Metropol Parasol il biglietto include l’entrata ed una bevanda a scelta tra birra o acqua in uno dei bar selezionati che trovate al piano terreno e che circondano questa meravigliosa struttura di architettura moderna.

metrosol parason vista di #viaggiareapois
Scorci dal Metrosol Parasol
metrosol parasol siviglia di #viaggiareapois
Architettura Metrosol Parasol
vista al metrosol parasol di #viaggiareapois
Panorama Siviglia

#viaggiareapois

Seguimi sui social:

FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
Guarda i miei video su YOUTUBE 

logo

Sara Gaffurini

You May Also Like

4 comments

Reply

Bellissima Siviglia 🙂 un piacere riviverla attraverso i tuoi post!

Reply

Grazie mille Diletta
Un bacio
Sara

Reply

Il metropol parasol fa proprio effetto con la sua imponenza, poi quando sali si ne apprezzi ancora di piú le forme. Anche sedersi la sera lí sotto per una chiacchierata non é stato male. 🙂

Reply

Io ci sono stata durante il giorno ma è stato bello lo stesso.

Baci
Sara

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *