Prima di rientrare in Italia dal mio viaggio in Thailandia ho fatto una piccolo stop di un giorno nella città di Singapore, una città immersa da un mix di culture, frenesia ed eleganza. 
Una città dove regna pulizia, ordine ed educazione….ma anche un’umidità pazzesca.
Una città così costruita dall’uomo ma in certi quartieri cosi ancora con molta storia da raccontare e nella quale ho alloggiato al The Quay Hotel, un hotel a parer mio con un buon rapporto qualità-prezzo visto i prezzi molto alti di Singapore ma sopratutto ottimo come base per una sola notte. 

Cosa vedere a Singapore? 

10 luoghi da visitare a Singapore in 2 giorni 

  1. MERLION PARK
  2. MARINA BAY SANDS 
  3. LITTLE INDIA 
  4. NATIONAL GALLERY SINGAPORE 
  5. GARDENS BY THE BAY
  6. CLARKE QUAY 
  7. ARAB STREET CON LA MOSCHEA DEL SULTANO
  8. ORCHARD ROAD 
  9. CHINA TOWN 
  10. SINGAPORE FLYER

Quartiere arabo di Singapore

OFFERTE SINGAPORE

MERLION PARK
Insieme a Marina Bay Sand è il punto più caratteristico della città poiché da qui si ha una bella panoramica dei punti che rappresentano la città di Singapore.
Il Merlion Park è una specie di parco caratterizzato dalla fontana Merlion che è una statua alta 37 metri formata dalla testa di un leone e il corpo di un pesce. 

Marlion Park

NATIONAL GALLERY SINGAPORE
Il National Gallery di Singapore è il museo nazionale d’arte e cultura della città sopratutto  di arte moderna.
Qui si consiglia anche un salto in terrazza dal quale si può godere di un’altro punto dove poter avere una vista panoramica di Singapore. 

MARINA BAY SANDS
Il Marina Bay Sands non è altro che un resort-casinò ma per la sua costruzione su tre pilastri alti e la piscina a sfioro è divenuto uno dei punti che contraddistinguono Singapore.
Le tre torri del quale è composto sono alte 191 metri e includono 57 piani e più di 2000 camere mentre la parte superiore che sembra prendere la forma di una nave è chiamata “SkyPark”. 

Marina Bay Sands

LITTLE INDIA 
Little India è il quartiere indiano di Singapore ed è assolutamente da vedere per le sue case colorate, i suoi negozi di gioielli e oro e bancarelle di fiori colorati e profumati. 
Qui oltre che percorrere la via principale la Serangoon Road e perdersi nelle viuzze colorate si consiglia la visita del Tempio di Sri Veeramakaliamman.

Tempio di Sri Veeramakaliamman

Little India Singapore

GARDENS BY THE BAY
Il Gardens By The Bay è un immenso parco all’interno del complesso di Marina Bay Sands dove poter visitare i giardini botanici che sono patrimonio dell’UNESCO. 
Oltre ad una visita durante il giorno è consigliato venirci sopratutto la sera dove, i grandi alberi chiamati Supertree Grove si illuminano e creano uno scenario spettacolare. 

Gardens By The Bay

CLARKE QUAY
Il quartiere di Clarke Quay è un punto di riferimento storico lungo il fiume di Singapore.
Oltre a piacevoli crociere che percorrono la zona questo quartiere è noto anche per numerosi bar e ristoranti dove mangiare. 

ARAB STREET CON LA MOSCHEA DEL SULTANO
Passiamo poi al quartiere arabo di Singapore con la sua Arab Street piena di negozi di stoffe, street art e kebab ma soprattutto alla Moschea del Sultano il tempio mussulmano più importante della città. 

Moschea del Sultano Singapore

Arab Street

ORCHARD ROAD 
Con i suoi 2 chilometri di strada la Orchard Road è la via principale di Singapore (come un pò lo è la quinta strada per New York per intenderci) nel quale trovare negozi di marchi di lusso, centri commerciali o outlet e ristoranti stellati.

HOTEL A SINGAPORE

CHINA TOWN
È il quartiere cinese della città di Singapore dove trovare tanti locali street food di cibo cinese come il classico riso bianco con pollo. 

SINGAPORE FLYER
La Singapore Flyer è la gigantesca ruota panoramica di Singapore per avere una vista sbalorditiva della città consigliata soprattutto durante il crepuscolo o al tramonto. 

Dove alloggiare a Singapore? 

Personalmente essendo che a Singapore ci stavamo solo per una giornata e mezza e quindi una notte, abbiamo cercato un hotel senza troppe pretese ed economicamente non troppo caro, il The Quay Hotel che si è costato 124€ in due per una notte.
L’hotel si trova in una buona zona quasi vicino a China Town (ma comunque zona sicurissima), a dieci minuti dalla metropolitana e vicino a vari locali e supermercati. 

Guarda altre foto del The Quay Hotel

Ammetto che fino all’ultimo sono stata indecisa se alloggiare in questo hotel oppure al JEN Singapore Orchardgateway by Shangri-La perché anche se costa trai i 250€ e 270€ a notte ha una piscina a sfioro favolosa che qui a Singapore è un trend. 

Informazioni utili per Singapore 

Il periodo migliore per visitare Singapore è tra febbraio e settembre-ottobre ma sempre con un’umidità molto alta, io infatti ci sono stata la prima settimana di gennaio e ammetto di aver accusato molto l’umidità che c’era dovuta anche alle frequenti piogge del periodo ma siccome come dicevo precedentemente la visita di questa città è stata una tappa intermedia per spezzare il viaggio di rientro dalla Thailandia mi sono dovuta accontentare del tempo che c’era…quindi se andate in periodi non adatti vi consiglio un k-way o un ombrello sempre a portata di mano. 

Per arrivare al centro di Singapore dall’aeroporto di Singapore consiglio la metropolitana veloce e comoda mentre per girare la città di Singapore a parer mio si gira benissimo a piedi o per i tragitti più lunghi e non raggiungibili in metropolitana anche con i taxi che non ho trovato costosissimi (esempio 15-20 minuti di macchina 13-15 dollari)! 

È importante fare molta attenzione alle regole di Singapore come per esempio sapere che si può fumare solo in alcuni luoghi della città che sono contrassegnati e non per strada ma sopratutto non buttare i mozziconi per terra! 

OFFERTE SINGAPORE

Personalmente consiglio di cambiare i soldi (non tantissimi perché si utilizza molto la carta senza commissioni) nella zona di Raffle Place mentre se cercate qualche posto dove mangiare a Singapore senza spendere troppo fatevi una bella camminata a Boat Quay o Clarke Quay oppure è gettonassimo Lau Pa Sat. 

Infine, per visitare Singapore consiglierei al massimo 2 giorni a meno che non vogliate uscire dalla città per visitare lo Zoo o gli Universal Studios allora lì aggiungerei qualche giorno in più ma in linea generale non spenderei più di 48 ore per visitare Singapore anche perchè non è una città economica!